COMUNICATO UFFICIALE 0039 ANNO XXVI (SUL MODIFICATORE DEL MODDULO). 21 GIUGNO 2010

CON SCRUTINIO SEGRETO, CON IL SEGUENTE RISULTATO: VOTANTI 7, FAVOREVOLI 5, CONTRARI 2 E' STATA ACCETTATA LA SEGUENTE REGOLA:

Schierando un modulo a propria scelta si vanno ad applicare i seguenti bonus e malus:

 

442 0 433 -0,75 532 +0,25 451 +0,75 541 +1
631 +1,25 343 -1 352 -0,25 361 +0,5 622 +0,5

 

COMUNICATO UFFICIALE 0038 ANNO XXVI (SULLA NUOVA RIPARTIZIONE DEI CREDITI SUGLI INCASSI. ABROGA IL COMUNICATO UFFICIALE 0036). 16 APRILE 2010

CON SCRUTINIO SEGRETO, CON IL SEGUENTE RISULTATO: VOTANTI 9, FAVOREVOLI 9 (6 PER LA OPZIONE 55%/45%, E 3 SENZA SPECIFICARE OPZIONE), E' STATA ACCETTATA LA SEGUENTE REGOLA:

con il comunicato 36 dell'anno XXVI è stata approvata la modifica alla regola degli stadi: http://www.jeshuavalentini.com/fantacalcio/comunicati_ufficiali.htm
nello spirito che da sempre dal momento dell'applicazione di questa regola (ossia che si deve tarare quando si riscontrano dei malfunzionamenti), ho analizzato la regola in vigore in questo momento (e quindi con la modifica di cui sopra).
se ne deduce che:
- l'ampliamento per 1000 spettatori è di 50 k.
- l'incasso per 10000 spettatori è di circa 10 k (può arrivare fino ad 11), ed è diviso per l'80% alla squadra di casa e per il 20% alla squadra fuori
- quindi spendendo 50 k per l'ampliamento si incassa 1 k per ogni parita (ovviamente mettendo in conto che venga riempito lo stadio) dei quali 0,80 k rientrano a chi ha ampliato
- ci si rientra nei 50 k con 62 partite, quindi un'eternità
- se ne deduce che ampliare è assolutamente sconsigliato.

con questa regola applicata, oltre ad essere sconsigliato l'ampliamento, non modifica nulla negli equilibri tra le squadre, anche quando rispetto all'andamento nella stagione dovrebbero esserci (filosofia primaria della regola) e quindi una squadra come la hana-bi ad es che sta andando bene, non può ricevere i crediti in maniera adeguata e doverosa, per appianare la differenza con i più ricchi (ma non necessariamente i più forti).
facendo dei calcoli abbastanza specifici, abolendo la regola succitata, tornando alla vecchia e semplicemente modificando la percentuale di ripartizione dell'incasso, (es. 50%-50% o 55%-45%) si ridarebbe importanza alla regola, si appianerebbe comunque il divario in crediti per le squadre che vanno bene nella stagione e si renderebbe utile l'ampliamento.
 

COMUNICATO UFFICIALE 0037 ANNO XXVI (SUL NUOVO IMPORTO PER GLI AMPLIAMENTI DEGLI STADI). 31 GENNAIO 2010

CON 7 VOTI A FAVORE E 3 NON AMMESSI AL VOTO E' STATA APPROVATA LA SEGUENTE REGOLA: L'importo dell'ampliamento degli stadi dai 90000 ai 120000 spettatori sarà  100k per ogni 1000 spettatori. resta invariato l'importo degli ampLiamenti fino ai 90000 spettatori, il resto degli ampliamenti rimane a 50k per ogni 1000 spettatori. quando si presenti almeno uno stadio a 120000 o tre stadi superiori a 110000 si dovrà legiferare sul costo di ulteriori ampliamenti

COMUNICATO UFFICIALE 0036 ANNO XXVI (SULLA NUOVA RIPARTIZIONE DEI CREDITI SUGLI INCASSI). 22 GENNAIO 2010

con votazione a scrutinio segreto e con i seguenti risultati: favorevoli 6, contrari 1, NON AMMESSI AL VOTO 3, Viene applicata la seguente regola (citata anche in oggetto)

ARGOMENTO: ripartizione crediti su incassi

ora la ripartizione degli incassi è la seguente: 80% alla squadra che gioca in casa, 20% a quella che gioca fuori. nella scorsa stagione appena terminata (25a) la differenza tra quello che ha incassato di più complessivamente e quello che ha incassato di meno è stata di 1195 k. l'incasso (come già detto accuratamente in altra mail) era generato dal numero degli spettatori (ho illustrato minuziosamente come si calcolava, nella stessa mail) diviso 500 : ciò dava l'incasso in crediti. ed esso veniva ripartito come detto 80% in casa e 20% fuori. la proposta di adesso è: innanzitutto diminuire il numero di crediti complessivi elargiti dalle partite, semplicemente dividendo per 1000 il numero degli spettatori invece che per 500 (quindi diventa la metà dell'attuale incasso), e poi ripartirlo al 55% per chi gioca in casa e 45% per chi gioca fuori. in questo caso la differenza tra chi incassa più e meno nella stagione (prendendo sempre la 25a come esempio) cala sensibilmente arrivando a 664k di differenza che è quasi la metà dell'attuale. così facendo secondo me vengono salvaguardati sia il merito di chi va meglio, sia la possibilità di chi è ultimo negli incassi di non essere esageratamente staccato dagli altri.

COMUNICATO UFFICIALE 0035 ANNO XXV (SUL BLOCCO DEL MERCATO). 18 NOVEMBRE 2009

CON VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO E CON I SEGUENTI RISULTATI, FAVOREVOLI 3, CONTRARI 3, ASTENUTI 4, SI BOCCIA LA PROPOSTA DI FULVIO DI BLOCCARE IL MERCATO SETTIMANALE NELLE DUE SETTIMANE PRECEDENTI LA FINE DELLA STAGIONE IN CORSO.

COMUNICATO UFFICIALE 0034 bis ANNO XXV (SULLA RIPARTIZIONE DEI PREMI IN DENARO). 11 NOVEMBRE 2009

CON VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO E CON I SEGUENTI RISULTATI, FAVOREVOLI 7, CONTRARI 1, ASTENUTI 2, SI ACCOGLIE LA SEGUENTE REGOLA SULLA RIPARTIZIONE DEI PREMI IN DENARO:

tutta la quota delle peggiori 4 + eventuali formazioni non date (quindi circa 90 euro + quelli delle formazioni non date) vengono ripartite nel seguente modo: clito e sega 50%, ai quali però vengono sottratti 10 euro che vanno al premio per la sperm. quindi i premi totali per le varie competizioni saranno i seguenti:
 - sperm cup: 10 euro
 - premier-pip: 370 euro
 - clito cup: 142 euro circa
 - coppa di sega: 178 euro circa
 
 ripartiti nel seguente modo:
 - sperm cup: tutto al vincitore
 - premier-pip: 39% al 1°, 24% al 2°, 14% al 3°, 10% al 4°, 8% al 5°, 5% al 6°
 - clito cup: 30% al vincente, 22% per la sconfitta in finale, 10% per le sconfitte in semifinale, 6% per le sconfitte nei quarti, il 2% per le sconfitte nel turno preliminare = 100%
 - coppa di sega: 36% al vincente, 20% allo sconfitto in finale, 12% agli sconfitti in semifinale, 6% ai qualificati primi nel girone, 4% ai qualificati secondi nel girone

COMUNICATO UFFICIALE 0034 ANNO XXV (SU ALCUNE REGOLE). 22 OTTOBRE 2009

CON VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO E CON I SEGUENTI RISULTATI, FAVOREVOLI 6, CONTRARI 0, ASTENUTI 4, SI APPROVA LA SEGUENTE REGOLA:

art 1. si istituisce la PROCEDURA DI URGENZA per le votazioni. tale procedura potrà essere richiesta solo dal presidente e permetter?alla proposta in questione di essere la prima votata (qualora ce ne fossero altre in coda) e sarà risolta in 3 giorni solari (72 ore), invece dei 7 canonici (168 ore). su tale procedura i probi viri vigileranno sulla regolarità e sul rispetto assoluto del regolamento e per ciò potranno bocciare la votazione sulla proposta. il vaglio dei probi viri dovrà cmq essere effettuato entro i 3 giorni solari (72 ore) allo scadere dei quali la votazione cmq avrà luogo.
art. 2. le votazioni si intenderanno accolte con la maggioranza relativa dei votanti
art. 3. per tutte le proposte ufficiali si dovrà inviare una mail con un format prestabilito (che il presidente invierà qualora la regola sarà approvata), per fare in modo che chi della lega ?interessato solo alle votazioni e non alle discussioni, potrà individuare immediatamente le proposte ufficiali da votare
art. 4. il presidente potrà effettuare quesiti ufficiali ai partecipanti qualora alcune problematiche non dovessero essergli chiare. a tali quesiti ufficiali si dovrà rispondere entro 7 giorni solari (168 ore); qualora non ci dovesse essere risposta, il presidente potrà interpretare la situazione come meglio per lo svolgimento della lega
art. 5. chi non ?a posto con il pagamento della quota d'iscrizione non potrà partecipare alle votazioni

COMUNICATO UFFICIALE 0033 ANNO XXII (SULLA MODALITA' DELLE VOTAZIONI). 18 LUGLIO 2008

CON VOTAZIONE ON LINE DELLA MAGGIORANZA DEI COMPONENTI LA LEGA SI E' DECISO QUANTO SEGUE: d'ora in poi le varie maggioranze che approvino le regole saranno determinate SOLAMENTE dai partecipanti attivi e non da tutti i componenti della lega.
quindi quando prima si parlava del 100% dei componenti della lega, adesso si parlerA' del 100% dei votanti.
le maggioranze semplici di 50% +1 dei componenti o qualificate del 75% saranno sempre e comunque sostituite dal 100% dei partecipanti che in ogni caso dovranno essere OBBLIGATORIAMENTE la metA' +1 dei componenti la lega. quindi qualsiasi tipo di proposta direttamente o indirettamente interessanti la lega premier-pip dovrA' essere accettata dal 100% dei votanti, posto come detto che essi siano almeno la metA' +1 dei componenti la lega.
a causa di ciO' le votazioni avranno una DURATA di 7 giorni dal momento della proposta, alla scadenza dei quali si vaglia se la votazione E' regolare (metA' +1 dei componenti la lega) e si individua se SIA stata approvata (100% dei votanti) oppure no.
per quanto riguarda invece le decisioni d'urgenza richieste dal presidente, saranno i probi viri + il vicepresidente (senza quindi consultare i componenti) a decidere; per quanto riguarda le decisioni d'urgenza richieste da un componente la lega che non sia il presidente, le decisioni saranno prese dai probi viri + il presidente. entrambe le decisioni, visto l'eventuale carattere d'urgenza, dovrAnno essere prese in maniera celere.

COMUNICATO UFFICIALE 0032 ANNO XXII (DELLE PEGGIORI 4). 22 GENNAIO 2008

CON DECISIONE DEI PROBI VIRI E DEL PRESIDENTE, LE PEGGIORI 4 DI OGNI GIORNATA CHE DOVEVANO PAGARE UN EURO DI PREMIO, DIVENTANO 5. QUINDI SARANNO 5 SQUADRE LA CUI SOMMA PONDERATA RISULTERA' ESSERE PEGGIORE. SI INTENDE CHE A PARITA' DI PUNTEGGIO TRA 2 O PIU' SQUADRE NELL'ULTIMO POSTO DISPONIBILE TRA LE MIGLIORI, SI RIDURRA' IL NUMERO DELLE SQUADRE PAGANTI L'EURO. PER RISPETTO DELLE TRADIZIONI ALLE QUALE TUTTI NOI CI SENTIAMO NON SOLO LEGATI, MA FIGLI, LA DENOMINAZIONE RIMARRA' COMUNQUE "LE PEGGIORI 4".

COMUNICATO UFFICIALE 0031 ANNO XXII (DELL'ATTRIBUZIONE DI DUE PUNTI PER LA VITTORIA). 22 GENNAIO 2008

CON VOTAZIONE ON LINE ED IL NECESSARIO VOTO UNANIME DEGLI OTTO PARTECIPANTI E LA FORMALIZZAZIONE IN SEDE DI MERCATO DI APERTURA DELLA 22A STAGIONE, E' STATA VOTATA LA MODIFICA DELL'ATTRIBUZIONE DEI PUNTI IN CASO DI VITTORIA PER QUANTO RIGUARDA LE COMPETIZIONI A PUNTI: DA QUESTO MOMENTO E FINO A VOTAZIONE CONTRARIA, LA VITTORIA VERRA' PREMIATA CON 2 (DUE) PUNTI, INVECE DI 3 (TRE); RESTANO IMMUTATI LE ATTRIBUZIONE DEI PUNTI PER IL PAREGGIO 1 (UNO) E PER LA SCONFITTA 0 (ZERO). TALE DECISIONE SI INTENDE VALIDA PER TUTTE LE COMPETIZIONI IN VIGORE (CON QUALSIASI MODIFICA FUTURA) E PER QUELLE DI (EVENTUALE) NUOVA ISTITUZIONE; POTRA' QUINDI ESSERE MODIFICATA SOLO DA ALTRA VOTAZIONE.

COMUNICATO UFFICIALE 0030 ANNO XXI (DELL'AMPLIAMENTO DELLA LEGA A 10 PARTECIPANTI). 30 NOVEMBRE 2007

CON VOTAZIONE ON LINE ED IL NECESSARIO VOTO UNANIME DEGLI OTTO PARTECIPANTI, SI E' VOTATO L'AMPLIAMENTO DELLA LEGA A DIECI (CON INTEGRAZIONE DI DUE DEI FONDATORI DELLA LEGA: ALFREDO E MASSIMILIANO), CON ESECUZIONE DALLA PROSSIMA STAGIONE (N° 22) DELLA PREMIER-PIP (FINE GIRONE DI ANDATA DELLA SERIE A DI CALCIO). SI E' ALTRESI' DECISO CHE SI PROCEDERA' NEL SEGUENTE MODO RIGUARDO ALL'ALLESTIMENTO DELLE NUOVE SQUADRE E LO SVOLGIMENTO DELLE COMPETIZIONI DELLA LEGA:

- CON 7 VOTI SU 8 ED UN NON PARTECIPANTE AL VOTO (SAMOA) SI E' DECISO CHE OGNI SQUADRA ATTUALMENTE PRESENTE DOVRA' SCARTARE, ADEGUATAMENTE PRIMA DEL PROSSIMO MERCATO DI INIZIO DELLA STAGIONE N°22, UN NUMERO DI CALCIATORI TALI CHE NECESSITERANNO PER RIMANERE CON LA PROPRIA ROSA COMPOSTA DA 23 CALCIATORI (A FRONTE DELLO SCARTO DI OGNI CALCIATORE, SI RICEVERA' IL NUMERO CORRISPONDENTE DI CREDITI, SECONDO LE TABELLE UFFICIALI DI FANTACALCIO.IT); DOVRANNO INOLTRE SCARTARE, A PRESCINDERE DAL NUMERO CHE COMPONE IL VIVAIO, UN CALCIATORE DELLO STESSO, RICEVENDO (SE IL CALCIATORE E' STATO COMPRATO DURANTE LA STAGIONE IN CORSO (N° 21) IL NUMERO STESSO DEI CREDITI IMPIEGATI NELL'ACQUISTO OPPURE (SE COMPRATO NELLE STAGIONI PRECEDENTI) 3 CREDITI SE IL CALCIATORE E' UN PORTIERE, 5 CREDITI SE DIFENSORE, 8 CREDITI SE CENTROCAMPISTA, 10 CREDITI SE ATTACCANTE.

- I DUE NUOVI PARTECIPANTI DOVRANNO FORMARE LE LORO SQUADRE NEL SEGUENTE MODO, PER ARRIVARE AL MERCATO DI PARTENZA DELLA STAGIONE N°22: POTRANNO SCEGLIERE, CON IL METODO DELLE DRAFTS (PER PRIMO SCEGLIE IL PARTECIPANTE A, POI IL B, POI ANCORA IL B, POI DI NUOVO L'A, E COSI' IN AVANTI IN MANIERA ALTERNATA), FINO AD UN MASSIMO DI 23 GIOCATORI TRA TUTTI QUELLI (E SOLO DA QUELLI) SCARTATI DAGLI ATTUALI 8 PARTECIPANTI. DOVRANNO POI SCEGLIERE TRA I CALCIATORI DEL VIVAIO SCARTATI E QUELLI GIA' LIBERI, CON LO STESSO METODO DELLE DRAFTS, UN NUMERO UGUALE DI CALCIATORI PARI AL NUMERO CHE COMPONE IL VIVAIO PIU' PICCOLO DEGLI 8 ATTUALI PARTECIPANTI. PRIMA DEL MERCATO INOLTRE I DUE NUOVI PARTECIPANTI POTRANNO SCEGLIERE 1 CALCIATORE PER RUOLO TRA QUELLI SVINCOLATI FINO AL MOMENTO DEL MERCATO (PER PERMETTERE AI DUE NUOVI PARTECIPANTI DI PRENDERE QUESTI NUOVI EVENTUALI CALCIATORI IN ARRIVO, LA LEGA CHIUDERA' IL MERCATO SETTIMANALE A PARTIRE DAL 31 DICEMBRE 2007, IN CONCOMITANZA CON L'APERTURA DEL MERCATO DI SERIE A). IN TAL MODO I DUE NUOVI PARTECIPANTI POTRANNO FORMARE LE PROPRIE SQUADRE CON UN NUMERO TOTALE DI 23 CALCIATORI (CON PARI NUMERO RISPETTO A QUELLE DEGLI 8 ATTUALI PARTECIPANTI), TRA QUELLI LIBERATI DAGLI ATTUALI PARTECIPANTI E QUELLI NUOVI ARRIVATI (MASSIMO 1 PER RUOLO).

- IN SEDE DI MERCATO DI APERTURA DELLA STAGIONE N° 22, GLI 8 ATTUALI PARTECIPANTI (E SOLO LORO) POTRANNO EVENTUALMENTE SCARTARE ALTRI CALCIATORI, RECUPERANDO IL VALORE DEGLI STESSI IN CREDITI SECONDO LE TABELLE UFFICIALI DI FANTACALCIO.IT.

- I DUE NUOVI PARTECIPANTI A QUEL PUNTO RICEVERANNO UN NUMERO DI CREDITI PARI AL MINOR NUMERO IN POSSESSO DAGLI ATTUALI PARTECIPANTI. IL MERCATO POI SI SVOLGERA' COME SEMPRE: PRIMA 15 MINUTI DI SCAMBI LIBERI TRA I PARTECIPANTI, POI SI INIZIA REGOLARMENTE CON L'ASTA.

- I DUE NUOVI PARTECIPANTI INOLTRE BENEFICERANNO DI UNO STADIO CON CAPIENZA UGUALE AL MINORE DEGLI STADI DEGLI ATTUALI 8 PARTECIPANTI, NONCHE' LA MEDIA-SPETTATORI MINORE DEGLI STESSI.

- PER QUANTO RIGUARDA LO SVOLGIMENTO DELLE COMPETIZIONI, CI SI COMPORTERA' NEL SEGUENTE MODO: * LA SPERM CUP RIMANE INVARIATA; * LA PREMIER-PIP VEDRA' SEMPLICEMENTE AUMENTATO IL NUMERO DEI PARTECIPANTI E QUINDI DELLE GIORNATE; * LA CLITO CUP VEDRA' UN TURNO PRELIMINARE TRA LE ULTIME 4 DELLA PRECEDENTE PREMIER-PIP (PER LA STAGIONE N° 22, LE ULTIME DUE DELLA STAGIONE 21 + LE DUE NUOVE SQUADRE), LE VINCENTI ARRIVERANNO AI QUARTI CON LE ALTRE 6 SQUADRE. (QUALORA UNA DELLE ULTIME 4 DOVESSE ESSERCI LA VINCENTE DELLA EDIZIONE PRECEDENTE DELLA CLITO CUP, SI SCALERA' DI UNA POSIZIONE E QUINDI ANCHE LA SESTA DELLA STAGIONE PRECEDENTE PARTECIPERA' AL TURNO PRELIMINARE). DOPO IL TURNO PRELIMINARE, SI SVOLGERANNO I QUARTI, LE SEMIFINALI E LA FINALE; * LA COPPA DI SEGA VEDRA' I DUE GIRONI COMPOSTI DA 5 SQUADRE CIASCUNO, SI QUALIFICHERANNO LE PRIME DUE DEI GIRONI PER DAR VITA ALLE SEMIFINALI E POI ALLA FINALE.

- PER PERMETTERE L'INTERO SVOLGIMENTO DELLE COMPETIZIONI SUDDETTE E' NECESSARIO PROLUNGARE LE STAGIONI PARI DELLA PREMIER-PIP FINO ALL'ULTIMA GIORNATA DELLA SERIE A DI CALCIO (GIRONE DI RITORNO DELLA SERIE A) ABROGANDO DI FATTO IL COMUNICATO UFFICIALE 0019 XV ANNO (CALENDARIO STAGIONE) DEL 9 SETTEMBRE 2004. STARA' A L PRESIDENTE CHE STILERA' I CALENDARI, DI CERCARE DI EVITARE DI FAR GIOCARE (SE POSSIBILE) LE FINALI NELLE ULTIME 4 GIORNATE

- TUTTO CIO' DETTO, CON LE RELATIVE SCADENZE ANDRA' IN VIGORE DALLA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE COMUNICATO UFFICIALE.

COMUNICATO UFFICIALE 0029 ANNO XXI (DELLA RICHIESTA DI CHIARIMENTO DEL PRESIDENTE AI PROBI VIRI RIGUARDO ALLA REGOLA DI CUI AL COMUNICATO UFFICIALE 0028). 5 NOVEMBRE 2007

I probiviri della lega fantacalcio Di Meo Fulvio e Paul Brian Stefen (in ordine rigorosamente alfabetico) richiesti dal presidentissimo Valentini Jeshua, di un parere qualificato  in merito all'applicazione della norma sugli ingaggi, deliberano quanto segue:  
 

premessa terminologica: i partecipanti alla lega vengono definiti CONCORRENTI e i giocatori di serie A vengono definiti CALCIATORI 
 

ambito:

il parere verte sull'eventualità che uno o più concorrenti non possano far fronte al loro monteingaggi con i crediti in loro possesso al momento dell'asta di inizio campionato  
 

decisione

il concorrente che si trovi con "il conto in rosso", nella fase di mercato ANTECEDENTE l'asta, è tenuto a rientrare della cifra scartando uno o più calciatori per i quali percepisce un importo pari a quello riportato in quel momento sul sito www.fantacalcio.it (azione che gli consente di incrementare i crediti e contestualmente di diminuire il monteingaggi); in alternativa, ove gli fosse possibile, il detto concorrente può scambiare alcuni suoi calciatori con crediti/calciatori o entrambi, sempre facendo in modo che alla conclusione della fase di mercato ANTECEDENTE all'asta la somma dei suoi crediti MENO il monteingaggi dei calciatori che intende conservare sia maggiore o uguale a zero.  
 

nell'eventualità che il suddetto concorrente non si presenti al mercato senza dare delega a qualcun'altro o che per qualche motivo si rifiuti di mettere in atto i comportamenti, i probiviri PROPONGONO che si proceda D'UFFICIO mettendo all'asta i suoi calciatori in quest'ordine:  
 

- calciatori del vivaio in ordine alfabetico. Se non vi fossero compratori il concorrente "in rosso" riceverà 1 credito (CORREZIONE DEL PRESIDENTE: RICEVERA' 3 CREDITI PER I PORTIERI, 5 CREDITI PER I DIFENSORI, 8 CREDITI PER I CENTROCAMPISTI E 10 CREDITI PER GLI ATTACCANTI) e perderà il calciatore
 

-tutti i portieri MENO UNO (il più prezioso)  in ordine CRESCENTE di valore ossia dal più BASSO al più ALTO (e in subordine in ordine alfabetico dove il valore fosse equivalente) secondo le stime di www.fantacalcio.it., valore che sarà usato anche come base d'asta.

ove si appalesino uno o più compratori il concorrente inadempiente potrà beneficiare del maggior gettito dato dall'asta, in caso contrario il calciatore sarà scartato e il concorrente incasserà il mero valore di base d'asta.  
 

dopo ogni singola asta o scarto si procederà al riconteggio dei debiti e dei crediti e ove i primi superino ancora i secondi si procederà con un altro calciatore 
 

- tutti i difensori MENO TRE con lo stesso criterio

- tutti i centrocampisti MENO QUATTRO

- tutti gli attaccanti MENO TRE 
 

se anche (cosa assai improbabile, visto che al diminuire dei calciatori CALA il monteingaggi e CRESCONO  i crediti ) ancora i debiti fossero maggiori dei crediti si procederà anche all'asta degli ultimi 11 calciatori, sempre in ordine di valore CRESCENTE  
 
 

nel caso da ultimo ipotizzato dell'asta coatta, al termine della stessa si procederà ad una votazione a maggioranza semplice o qualificata sull'eventualità dell'ESPULSIONE del concorrente che ha così stravolto il normale svolgersi delle operazioni di mercato.

nel caso la votazione avesse esito positivo il mercato sarà condotto da un nuovo concorrente ove fosse stato precedentemente allertato alla luce di avvisaglie date dal concorrente "in rosso", o dal presidente con il ruolo di vicario (o da chiunque sia da lui nominato) se mancasse un sostituto o la votazione abbia avuto esito negativo  
 

i probiviri sono giunti a questa proposta tenendo a mente che la più grande risorsa delle squadre sono i calciatori più quotati e soprattutto gli attaccanti, sia per il loro peso nel gioco che per il loro valore di mercato, quindi nell'ottica di un probabile riaffidamento ad un altro concorrente, si è cercato per quanto possibile di tutelare il valore della squadra per renderla più appetibile allo stesso, partendo dal presupposto che è più competitiva una squadra di pochi calciatori molto quotati di una con tanti calciatori poco quotati A PARITA' DI VALORE ASSOLUTO ESPRESSO IN CREDITI e cercando allo stesso momento di garantire, entro i limiti del possibile, la possibilità di mandare in campo comunque una formazione conforme ai moduli consentiti dal regolamento vigente. Tale modulo è stato deciso essere il 3-4-3 perché notoriamente nel gioco del fantacalcio centrocampisti e attaccanti hanno un valore maggiore e incidono maggiormente sull'esito delle partite.


 

Nei casi in cui la suddetta PROPOSTA dell'asta coatta non venisse accolta dalla maggioranza assoluta dei concorrenti (per entrare in vigore subito) o da una maggioranza qualificata (affinché entri in vigore a partire dal mercato estivo), oppure qualore il Presidente avanzasse motivate obiezioni di legittimità della norma, i probi viri DECRETANO che si procederà semplicemente allo scarto forzato dei giocatori necessari per raggiungere la prevista parità di bilancio secondo le modalità sopraelencate 

rimaniamo a disposizione del Presidentissimo per dubbi e chiarimenti, ove lui ravvisasse incongruità o incompatibilità con il regolamento

i probiviri 
 

DI MEO FULVIO

PAUL BRIAN STEFEN

nota del presidente: trattandosi di un chiarimento su una regola votata dalla lega, tale chiarimento si intende automaticamente accolto ed in vigore da subito (quindi con effetti dal prossimo mercato), eccetto nella parte evidenziata e da me corretta, in quanto non conforme al regolamento.

 

COMUNICATO UFFICIALE 0028 ANNO XXI (DEGLI INGAGGI DEI CALCIATORI). 24 AGOSTO 2007

E' STATA APPROVATA LA REGOLA DEGLI INGAGGI CHE ENTRERA' IN VIGORE DAL PROSSIMO CAMPIONATO. AD OGNI MERCATO STAGIONALE I CALCIATORI CHE SARANNO CONFERMATI DA OGNI SQUADRA SARANNO PAGATI COME DA QUOTAZIONE UFFICIALE AL MOMENTO DELLA CONFERMA SECONDO LE LISTE UFFICIALI IN VIGORE. IL MERCATO SETTIMANALE RIMANE INVARIATO, CON LA QUOTAZIONE MINIMA DEL GIOCATORE UGUALE A QUELLA DELLE LISTE UFFICIALI. TALE REGOLA E' STATA APPROVATA DA 6 COMPONENTI DELLA LEGA, CON IL VOTO CONTRARIO DI ENRICO E L'ASTENSIONE DI JESHUA.

COMUNICATO UFFICIALE 0027 ANNO XX (DELLA MODIFICA DELLA TABELLA DI CALCOLO PER GLI INCASSI DELLO STADIO). 17 GENNAIO 2007

VIENE MODIFICATA PARZIALMENTE LA TABELLA PER CALCOLARE GLI INCASSI DELLO STADIO, IN MANIERA SPERIMENTALE. I CAMBIAMENTI IN PARTICOLARE RIGUARDANO: LA PERCENTUALE DELLA MEDIA DELL'ANNO PRECEDENTE E DELL'ANNO IN CORSO, CHE INFLUISCE SULLA DETERMINAZIONE DELL' INCASSO DELLA PARTITA, FINO AL 30%; PER QUANTO RIGUARDA IL NUMERO DEGLI SCONTRI DIRETTI CHE E' UN PARAMETRO CHE INFLUISCE IN MANIERA MINIMA SUL CALCOLO, NON VERRANNO CALCOLATI SOLO GLI SCONTRI DIRETTI DEI GIOCATORI, MA TUTTI GLI SCONTRI CHE LE SQUADRE (A PRESCINDERE DA CHI LE GESTIVA) HANNO EFFETTUATO TRA LORO; VIENE DIMINUITA L'INCIDENZA DEL NUMERO DEI TROFEI TOTALI, ANCHE SE INCIDE IN MANIERA MINIMA.

COMUNICATO UFFICIALE 0026 XVI ANNO (DEL COLLEGAMENTO ON-LINE). 21 LUGLIO 2005

VIENE UFFICIALIZZATA LA POSSIBILITA' DI PARTECIPARE ALLE SESSIONI DI MERCATO O AD ALTRI MOMENTI COLLEGIALI, TRAMITE LA RETE E/O ALTRI SUPPORTI. IL FUNZIONAMENTO DI TALI COLLEGAMENTI DEVE ESSERE GARANTITO DAGLI ORGANI DIRIGENTI (NELL'ORDINE PRESIDENTE, VICE -PRESIDENTE, PROBI VIRI, COMPONENTI DELLA LEGA IN ORDINE DI ANZIANITA' DI PRESENZA), PENA LA NULLITA' DELLA SEDUTA. NELLO SPECIFICO, L'ORGANO DIRIGENTE RESPONSABILE DEL COLLEGAMENTO DEVE EFFETTUARE IL COLLEGAMENTO E PERMETTERE A CHI PER NECESSITA' O DILETTO SI VOGLIA CONNETTERE CON LA SEDUTA, DI ESSERE PRESENTE, CON OGNI MEZZO E TENTATIVO NECESSARIO. QUALORA L'ORGANO RESPONSABILE RITENESSE DI AVER ESPLICATO TUTTE LE POSSIBILITA' ED AVESSE LA CERTEZZA CHE IL MANCATO COLLEGAMENTO NON DIPENDA DA LUI O DAL SUO COLLEGAMENTO, PUO' IN OGNI CASO DARE IL VIA ALLA SEDUTA. QUALORA UN MEMBRO DELLA LEGA RITENESSE CHE L'ORGANO RESPONSABILE DEL COLLEGAMENTO NON ABBIA ESPLETATO TUTTE LE POSSIBILITA' PER PERMETTERE AGLI ALTRI MEMBRI DI CONNETTERSI CON LA SEDUTA, O RITENESSE CHE IL MANCATO COLLEGAMENTO SIA CAUSA DI UN PROBLEMA PASSEGGERO, PUO' RICHIEDERE LA CONTINUAZIONE DEI TENTATIVI DI CONNESSIONE; QUALORA A SEGUITO DI QUESTA RICHIESTA L'ORGANO RESPONSABILE DIA COMUNQUE IL VIA ALLA SEDUTA, UN MEMBRO DELLA LEGA PUO' RICHIEDERE L'ANNULLAMENTO DELLA SEDUTA, PRIMA DELL'INIZIO DELLA STESSA; QUALORA L'ORGANO RESPONSABILE NON PRENDA IN CONSIDERAZIONE LA RICHIESTA SUDDETTA, LO STESSO RESPONSABILE SARA' DEFERITO AL COLLEGIO DEI PROBI VIRI E LA SEDUTA ANNULLATA A MENO CHE LA MAGGIORANZA DEI 2/3 DEI PRESENTI DECIDA COMUNQUE L'IMMEDIATO INIZIO DELLA SEDUTA.

COMUNICATO UFFICIALE 0025 XVI ANNO (DEL MERCATO). 21 LUGLIO 2005

VIENE ISTITUITA UNA SESSIONE STRAORDINARIA DI MERCATO PER LA STAGIONE XVII PER L'8 SETTEMBRE 2005. QUESTA SESSIONE RIGUARDA SOLAMENTE LA XVII STAGIONE E LA DATA DELL'8 SETTEMBRE. DETTA SESSIONE STRAORDINARIA VIENE IMMEDIATAMENTE APPLICATA UN QUANTO APPROVATA DALLA TOTALITA' DEI COMPONENTI DELLA LEGA (8 SU 8). (PER OGNI ALTRA SESSIONE STRAORDINARIA DA ISTITUIRE CI SARA' BISOGNO DI UNA PROPOSTA E DELLA VOTAZIONE DI TUTTI I COMPONENTI DELLA LEGA)

COMUNICATO UFFICIALE 0024 XVI ANNO (DELLE ROSE). 21 LUGLIO 2005

VIENE ABOLITO IL LIMITE SUL NUMERO DEI GIOCATORI CHE DALLA SESSIONE DI MERCATO PROSSIMA SI POTRANNO TRATTENERE NELLA PROPRIA ROSA (IL LIMITE PRECEDENTE ERA DI 21 GIOCATORI). VIENE ALTRESI' ABOLITO IL LIMITE DI 4 GIOCATORI DA TRATTENERE NEL VIVAIO. I PRESIDENTI CHE VORRANNO SVINCOLARE UN GIOCATORE, RICEVERANNO IL VALORE DEL GIOCATORE IN CREDITI (FONTE UFFICIALE WWW.FANTACALCIO.IT) MAGGIORATA DEL 50%. TALE REGOLA VIENE IMMEDIATAMENTE APPLICATA IN QUANTO APPROVATA DALLA TOTALITA' DEI COMPONENTI DELLA LEGA (8 SU 8). CON IL PRESENTE COMUNICATO UFFICIALE VIENE ABROGATA PARTE DEL COMUNICATO UFFICIALE 0014 "ALL'INIZIO DEL CALCIOMERCATO UNA SQUADRA DEVE AVERE MAX 18 GIOCATORI DI SERIE A E 4 DI SERIE B " ALLA FINE DEL PARAGRAFO "SESSIONE DEL CALCIOMERCATO" E " (MAX 4) " NEL SUCCESSIVO PARAGRAFO "1° SESSIONE DI CALCIOMERCATO CON REGOLA".

COMUNICATO UFFICIALE 0023 XV ANNO (DEI RICORSI). 19 GENNAIO 2005

I RICORSI POTRANNO ESSERE EFFETTUATI ENTRO IL 15° GIORNO DALLA PUBBLICAZIONE UFFICIALE DEI RISULTATI QUALSIASI ESSO SIA (PER LA DATA DI PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI UFFICIALI FARA' FEDE LA DATA E L'ORA PUBBLICATA SUL SITO UFFICIALE WWW.JESHUAVALENTINI.COM IN LATO A SINISTRA); QUINDI SE I RISWULTATI DI UNA GIORNATA VERRANNO PUBBLICATI IL MARTEDI', E' DA INTENDERSI L'INIZIO DEL CONTEGGIO DEI 15 GIORNI, DAL MERCOLEDI'. QUALORA IL RICORSO DOVESSE RIGUARDARE UNA PARTITA DI COPPA AD ELIMINAZIONE DIRETTA IL RICORSO DOVRA' ESSERE EFFETTUATO ENTRO 7 GIORNI SEMPRE PARTENDO DALL'EFFETTIVA PUBBLICAZIONE UFFICIALE.

COMUNICATO UFFICIALE 0022 XV ANNO (DEL SITO UFFICIALE E SUO FINANZIAMENTO). 19 GENNAIO 2005

IL SITO UFFICIALE DELLA LEGA PREMIER-PIP E' DA INTENDERSI WWW.JESHUAVALENTINI.COM. LA STESSA LEGA FINANZIERA' IL PAGAMENTO ANNUALE PER LA GESTIONE DELLO SPAZIO E DEL SITO. LA SOMMA VERRA' DETRATTA DAL MONTEPREMI DELLE VINCITE DIVISO TRA I DUE CAMPIONATI PER ANNO (NELLA STAGIONE IN CORSO LA SOMMA VERRA' INTERAMENTE SOTTRATTA DALLA XVI STAGIONE PER OVVI MOTIVI).

COMUNICATO UFFICIALE 0021 XV ANNO (DELLE FONTI 2). 19 GENNAIO 2005

DALLA XVI STAGIONE, CON VOTAZIONE EFFETTUATA AL MOMENTO DELLA PREMIAZIONE DEL XV ANNO CON DECISIONE PLENARIA (8 VOTI SU 8), LA FONTE UFFICIALE  SARA' QUELLA DEL SITO http://WWW.FANTACALCIOSERVICE.IT , DETERMINATA DALLE 3 RIPARTIZIONI "GAZZETTA DELLO SPORT", "CORRIERE DELLO SPORT", "FANTASERVICE". LE VOTAZIONI SARANNO LA RISULTANTE DELLA MEDIA DELLE 3 RIPARTIZIONI; IN PARTICOLARE IL TABELLINO UFFICIALE DEI GOL ED AUTOGOL SARA' LA RIPARTIZIONE DENOMINATA "CORRIERE DELLO SPORT" DEL SITO http://WWW.FANTACALCIOSERVICE.IT. QUALOR, E SOLO IN QUESTO CASO, PER UN QUALSIASI MOTIVO NESSUNA DELLE TRE RIPARTIZIONI DOVESSE ESSERE ACCESSIBILE ALLA PRESIDENZA PER DETERMINARE I RISULTATI, VERRA' USATA LA FONTE PRECEDENTE WWW.FANTACALCIO.IT CON IL SOFTWARE AD ESSO DEDICATO.

COMUNICATO UFFICIALE 0020 XV ANNO (DELLE FONTI). 9 SETTEMBRE 2004

DA QUESTA STAGIONE, CON VOTAZIONE EFFETTUATA AL MOMENTO DELLA PREMIAZIONE DEL XIV ANNO, LE FONTI UFFICIALI PER VOTAZIONI E TABELLINI SARANNO SOSTITUITE DA QUELLA DI FANTACALCIO.IT.

COMUNICATO UFFICIALE 0019 XV ANNO (CALENDARIO STAGIONE). 9 SETTEMBRE 2004

CON VOTAZIONE EFFETTUATA AL MOMENTO DELLA PREMIAZIONE DEL XIV ANNO E' STATO DECISO CHE IL XVI ANNO DELLA PREMIER-PIP  TERMINERA' CON LA 34a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIA, LASSCIANDO QUINDI SCOPERTE LE ULTIME 4 GIORNATE DEL CAMPIONATO DI SERIE A.

COMUNICATO UFFICIALE 0018 XV ANNO (NUOVE REGOLE). 9 SETTEMBRE 2004

IN SEDE DI MERCATO SONO STATE APPROVATE LE SEGUENTI REGOLE DI GIOCO PROPOSTE DALLA FEDERAZIONE FANTACALCIO (WWW.FANTACALCIO.IT):
- REGOLA DEL MODIFICATORE DEL PORTIERE (TABELLA SUL REGOLAMENTO UFFICIALE DEL FANTACALCIO)
VENGONO INVECE RESPINTE LE SEGUENTI REGOLE PROPOSTE DALLA FEDERAZIONE FANTACALCIO:
- REGOLA DEL +3 PER LA SQUADRA DI CASA. RESTA QUINDI IN VIGORE IL +2
- REGOLA DEL +2 PER IL CALCIO DI RIGORE SEGNATO. RESTA QUINDI IL +3 PER IL RIGORE SEGNATO.
ENTRA IN VIGORE IL NUOVO MODULO 3-6-1 VOTATO ED APPROVATO NELLA STAGIONE PRECEDENTE

COMUNICATO UFFICIALE 0017 XIV ANNO (MODULI DI GIOCO). 21 GENNAIO 2004

IN SEDE DI CALCIOMERCATO E' STATO APPROVATO L'INSERIMENTO DEL MODULO 3-6-1 A PARTIRE DAL PROSSIMO CAMPIONATO (XV ANNO).

COMUNICATO UFFICIALE 0016 XIV ANNO (VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO). 21 GENNAIO 2004
IN SEDE DI CALCIOMERCATO E' STATA APPROVATA LA REGOLA CHE OBBLIGA ALLA  VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO QUANDO RICHIESTO DA ALMENO UN MEMBRO DELLA LEGA.
COMUNICATO UFFICIALE 0015 XIV ANNO (MODIFICA REGOLA DELLO STADIO). 21 GENNAIO 2004
IN SEDE DI CALCIOMERCATO E' STATA APPROVATA LA MODIFICA DELLA REGOLA DELLO STADIO ALL'UNANIMITA'. CON QUESTA MODIFICA SI DIVIDONO PER 5 GLI INCASSI DELLE PARTITE, SECONDO LA REGOLA DELLO STADIO DI CUI AL COMUNICATO UFFICIALE 0013. QUESTA REGOLA HA DECORRENZA IMMEDIATA (XIV ANNO) E RIGUARDA GLI INCASSI EFFETTUATI NELL'ANNO XIII. TALE RETROATTIVITA' E' VALIDA SOLO IN VIA ECCEZIONALE E SOLO PER QUESTA VOLTA IN QUANTO ERA A RISCHIO LA VISTA STESSA DELLA LEGA.

COMUNICATO UFFICIALE 0014 XIII ANNO (REGOLA DEL VIVAIO). 30 AGOSTO 2003

E' STATA APPROVATA DALLA LEGA LA "REGOLA DEL VIVAIO DI SERIE B" CHE ANDRA' IN VIGORE NEL PROSSIMO CAMPIONATO (STAGIONE XIV). LA REGOLA APPROVATA RECITA NEL SEGUENTE MODO: "GLI ALLENATORI HANNO LA POSSIBILITA' DI SCEGLIERE DALLA SERIE B (CIRCA 600 GIOCATORI) FINO A OTTO (8) GIOCATORI DA TENERE NELLA ROSA (OLTRE AI 30 DELLA SERIE A). I GIOCATORI DEL VIVAIO SI COMPRANO DURANTE IL MERCATO SETTIMANALE TRAMITE OFFERTA (OLTRE A QUELLA PER LA SERIE A). LE QUOTAZIONI MINIME SONO 3-5-8-10. QUESTI GIOCATORI NON POSSONO ESSERE SCHIERATI IN NESSUNA COMPETIZIONE. 

SESSIONE DEL CALCIOMERCATO

GLI ALLENATORI POSSONO TENERSI FINO A UN MAX DI QUATTRO (4) GIOCATORI OLTRE AI 18 DELLA SERIE A). GLI ALTRI DEVONO ESSERE SVINCOLATI E SI PRENDERA' LA QUOTAZIONE MINIMA (3-5-8-10). SE NELLA ROSA DEI 30 GIOCATORI DI SERIE A CI SONO ALCUNI CHE SONO SCESI IN SERIE B, L'ALLENATORE PUO' TENERLI (MAX SEMPRE 4 GIOCATORI), OPPURE DEVE SVINCOLARLI E PRENDERE LA QUOTAZIONE MINIMA. SE INVECE NEL VIVAIO DELLA B QUALCHE GIOCATORE SALE DI CATEGORIA L'ALLENATORE PUO' TENERSELO (E PAGARE LA QUOTAZIONE DEL GIOCATORE DI FANTACALCIO 2000), OPPURE SVINCOLARLO E OTTENERE I CREDITI DELLO SVINCOLO (3-5-8-10). COMUNQUE DECIDA L'ALLENATORE, ALL'INIZIO DEL CALCIOMERCATO UNA SQUADRA DEVE AVERE MAX 18 GIOCATORI DI SERIE A E 4 DI SERIE B. 

1° SESSIONE DI CALCIOMERCATO CON REGOLA

GLI ALLENATORI CHE NELLA ROSA DEI 30 GIOCATORI SI TROVANO GIOCATORI SCESI NELLA SERIE B POSSONO TENERSELI (MAX 4) PAGANDO LA QUOTAZIONE MINIMA (3-5-8-10) OPPURE SVINCOLARLI E PRENDERE 1 CREDITO.
NEL MOMENTO IN CUI DOVESSE ESSERE ISTITUITA LA SERIE B, IL VIVAIO VERRA' AUTOMATICAMENTE ANNULLATO. IL RIMBORSO DEI CREDITI RIGUARDANTI I GIOCATORI FACENTI PARTE DEL VIVAIO VERRA' DECISO AL MOMENTO DELLA DECISIONE DELLA LEGA DI ISTITUIRE LA SERIE B.

COMUNICATO UFFICIALE 0013 XII-XIII ANNO (REGOLA DELLO STADIO). 1 AGOSTO 2003

E' STATA APPROVATA DALLA TOTALITA' DEI COMPONENTI DELLA LEGA, LA "REGOLA DELLO STADIO"  TRAMITE LA QUALE DAL PROSSIMO CAMPIONATO SI RICEVERANNO DEI CREDITI SETTIMANALI A SECONDA DEGLI INCASSI DELLE PARTITE A CUI SI PARTECIPA. PER QUESTO OGNI SQUADRA OTTERRA' UNO STADIO DI 3000 POSTI GRATUITAMENTE E POTRA' AMPLIARLO DI MINIMO 1000 POSTI OGNI VOLTA LO VOGLIA AL COSTO DI 50 CREDITI PER OGNI 1000 POSTI. LA TABELLA UFFICIALE DEL CALCOLO DEGLI INCASSI E' QUELLA CHE SI SCARICA IN QUESTA PAGINA DEI COMUNICATI UFFICIALI (TABELLA). OGNI AMPLIAMENTO DI 1000 POSTI DELLO STADIO ENTRERA' IN VIGORE DOPO DUE SETTIMANE DALLA RICHIESTA E QUINDI PER UN AMPLIAMENTO DI 3000 POSTI, NELLA SECONDA SETTIMANA DALLA RICHIESTA SI POTRA' BENEFICIARE DEI NUOVI 1000 POSTI, LA SETTIMANA SUCCESSIVA, DI ALTRI 1000 E DALLA QUARTA SETTIMANA DALLA RICHIESTA, DI TUTTI I 3000 POSTI AMPLIATI. L'INCASSO DELLE PARTITE SARA' RIPARTITO PER L'80% ALLA SQUADRA DI CASA E PER IL 20% A QUELLA FUORI CASA. IL NUMERO DEGLI SPETTATORI E QUINDI DELL'INCASSO DELLA PARTITA SARA' DETERMINATO DAI SEGUENTI FATTORI IN ORDINE DI IMPORTANZA: POSIZIONE IN CLASSIFICA, SERIE POSITIVA E NEGATIVA, MEDIA SPETTATORI, PARTITE VINTE, PAREGGIATE PERSE, SOMMA RETI, CAMPIONE IN CARICA, NUMERO DEGLI SCONTRI DIRETTI, TORNEI VINTI.

COMUNICATO UFFICIALE 0012 XII-XIII ANNO (ELEZIONI ORGANI DIRIGENTI/2): PROBI VIRI. 1 LUGLIO 2003:

IL 1° LUGLIO SI SONO SVOLTE LE ELEZIONI PER I PROBI VIRI, CHE RESTERANNO IN CARICA PER TRE ANNI E SI OCCUPERANNO, QUANDO CHIAMATI DAL PRESIDENTE, DI QUESTIONI PROCEDURALI NON CONTENUTE NEL REGOLAMENTO. I PRESIDENTI DELLA LEGA SI SONO ESPRESSI COSì: 
JESHUA FULVIO UGO ENRICO ALFREDO GIANLUCA STEFANO ROBERTO TOTALE
FULVIO 6 STEFANO 5 STEFANO 6 STEFANO 5 FULVIO 5 ALFREDO 5 FULVIO 5 STEFANO 5 STEFANO 31
STEFANO 5 ALFREDO 4 FULVIO 5 FULVIO 4 STEFANO 4 ENRICO 4 ENRICO 4 ENRICO 4 FULVIO 28
ROBERTO 4 GIANLUCA 3 ROBERTO 4 GIANLUCA 3 ENRICO 3 ROBERTO 3 ROBERTO 3 GIANLUCA 3 ENRICO 21
GIANLUCA 3 ROBERTO 2 ENRICO 3 ROBERTO 2 GIANLUCA 2 FULVIO 2 ALFREDO 2 ALFREDO 2 ROBERTO 19
ENRICO 2 ENRICO 1 GIANLUCA 2 ALFREDO 1 ROBERTO 1 STEFANO 1 FULVIO 1 FULVIO 1 GIANLUCA 17
ALFREDO 1 - ALFREDO 1 - - - - - ALFREDO 16

PERTANTO RISULTANO ELETTI COME PROBI VIRI STEFANO E FULVIO E COME PRIMO PROBO VIRO SUPPLENTE ENRICO.

COMUNICATO UFFICIALE 0011 XII-XIII ANNO (ELEZIONI ORGANI DIRIGENTI/1): PRESIDENTE E VICE-PRESIDENTE. 1 LUGLIO 2003: 

IL 30 giugno 2003 si sono svolte le elezioni per il rinnovo degli organi dirigenti della lega.
le elezioni riguardavano la presidenza e la vice-presidenza rinnovate entrambe per 3 anni.
da domani (1° LUGLIO) si svolgeranno le elezioni per il rinnovo dei probi viri (due effettivi+i supplenti).
ecco come tutti noi ci siamo espressi (l'ordine è cronologico):
- JESHUA : presidenza: astenuto. Vice-presidenza: astenuto
- UGO:  presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: astenuto
- ENRICO:  presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: Ugo
- FULVIO:  presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: Ugo
- ALFREDO:  presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: Ugo
- STEFANO:  presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: Ugo
- ROBERTO: presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: astenuto
- GIANLUCA: presidenza: Jeshua. Vice-presidenza: Roberto
 
i risultati quindi sono:     per la PRESIDENZA: Jeshua 7 voti, 1 astenuto
                                                    per la VICE PRESIDENZA: Ugo 4 voti, Roberto 1 voto, 3 astenuti
 
Jeshua è presidente
Ugo è vicepresidente
COMUNICATO UFFICIALE 0010 XII ANNO (DEI VOTI): 14 MAGGIO: IN MERITO ALLA CONTROVERSIA DELLA VOTAZIONE DI CLAUDIO LOPEZ DEL CORRIERE: LA DECISIONE SE ACCETTARE IL VOTO DELLA PAGELLA DEL CORRIERE O IL TABELLINO IN OGNI CASO E' STATA EFFETTUATA DAL VICEPRESIDENTE, E DAI PROBI VIRI (ESSENDO ALFREDO PARTE IN CAUSA, COME IL PRESIDENTE, LO HA SOSTITUITO ENRICO COME 1° PROBO VIRO SUPPLENTE): LA DECISIONE A MAGGIORANZA CHE E' STATA PRESA E' DI CONTINUARE AD ADOTTARE CMQ IL TABELLINO DEL CORRIERE E NON LA PAGELLA, NEPPURE IN CASI DI EMERGENZA, PERCHE' IL TABELLINO E' LA VERA E PROPRIA FONTE DI VOTI DELL'ORGANO UFFICIALE, IN QUANTO SEMPRE PRESENTE (A DIFFERENZA DELLE PAGELLE). A CAUSA DELLE NUMEROSE DISCREPANZE TRA TABELLINI E PAGELLE, NON SI E' POTUTO ACCETTARE L'USO DELLA PAGELLA (ANCHE IN FORMA STRAORDINARIA E DI EMERGENZA) PERCHE' QUESTE DISCREPANZE NON SONO STATE RITENUTE CASUALI MA STRUTTURALI E QUINDI SI E' RIBADITA LA SOLA UFFICIALITA' DEL TABELLINO DEL QUOTIDIANO UFFICIALE. 
COMUNICATO UFFICIALE 0009 XII ANNO (DELLE REGOLE): 23 GENNAIO 2003: IN SEDE DI MERCATO LA LEGA HA ACCETTATO LE SEGUENTI PROPOSTE CON VOTAZIONE A MAGGIORANZA: ° OGNI SQUADRA POTRA’ MODIFICARE IL PROPRIO NOME ALL’INIZIO DI OGNI STAGIONE PAGANDO PER QUESTA MODIFICA 1 EURO, A PRESCINDERE DAL POSIZIONAMENTO IN CLASSIFICA.
° I PREMI DELLE COPPE (CLITO CUP E COPPA DI SEGA) SARANNO COSI’ RIPARTITI: VINCITORE 80%, FINALISTA 20%
° AL VINCIITORE DELLA SPERM CUP VERRANO ASSEGNATI 10 CREDITI
° L’ISCRIZIONE ALLA LEGA SARA’ AUMENTATA DI 5 EURO, ARRIVANDO A 15 EURO ED I PREMI DELLA PREMIER-PIP SARANNO COSI’ RIPARTITI:    
 1°                    39%
                     24%
                     14%
                     10%
                      8%
                      5%
                      0%
                      0%
COMUNICATO UFFICIALE 0008 XI ANNO (DEL MERCATO SETTIMANALE): 6 GENNAIO 2003: CON ACCETTAZIONE DI TUTTI I COMPONENTI DELLA LEGA PREMIER-PIP SI E' DECISO DI CONGELARE IL MERCATO SETTIMANALE FINO ALLA FINE DELLA PREMIER-PIP (ANDATA SERIE A), 19 GENNAIO 2003. PER QUESTE DUE SETTIMANE RIMANENTI QUINDI SI POTRA' PROCEDERE SOLAMENTE A SCAMBI DI GIOCATORI GIA' IN POSSESSO DELLE SQUADRE.QUESTO PROVVEDIMENTO E' STATO ATTUATO PER PERMETTERE DI FAR SVOLGERE NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE IL MERCATO DI INIZIO CAMPIONATO (12° ANNO PREMIER-PIP). SI RICORDA CHE IL PROSSIMO MERCATO DI INIZIO CAMPIONATO DOVRA' AVVENIRE NELLA SETTIMANA TRA IL 19 GENNAIO ED IL 24 GENNAIO E CHE LE LISTE UFFICIALI DEI GIOCATORI CHE SI POTRANNO COMPRARE SARA' QUELLA DEL GIORNO IN CUI IL MERCATO SI SVOLGERA' E DOVRA' ESSERE FORNITA DAL PRESIDENTE PRENDENDOLA DAI SITI UFFICIALI DI CUI AL COMUNICATO UFFICIALE 0004 (www.fantacalcio.it E www.fantacalcio2000.com).
COMUNICATO UFFICIALE 0007 XI ANNO (TORINO x ATALANTA - ABROGA I COMUNICATI UFFICIALI 0005 E 0006): 10 DICEMBRE 2002: RIGUARDO ALL'UFFICIALIZZAZIONE DELLA DATA DEL RECUPERO DI TORINO x ATALANTA A DATA DA DESTINARSI.

VISTO IL FATTO CHE LA LEGA CALCIO NON HA ANCORA STABILITO LA DATA DEL RECUPERO DI TORINO x ATALANTA, ED ESSENDO LA LEGA PREMIER-PIP PRESSATA DALLE DATE IN QUANTO SI ACCAVALLANO LA FINE DEL CAMPIONATO E LE FINALI DI COPPA, VISTO IL FATTO CHE A MENO DI CLAMOROSI RISULTATI NEI RECUPERI SEIRIE A (COMO x UDINESE E TORINO x ATALANTA), LE FINALISTE DELLE 2 COPPE SONO 4 SQUADRE DIVERSE (IN CLITO: LANDO BUZZANCA E LA SCIOLTA, IN COPPA DI SEGA: TURONE FANS CLUB E OI ANETOI), IL PRESIDENTE, IL VICEPRESIDENTE ED IL COLLEGIO DEI PROBI VIRI HA DECISO IN VIA ECCEZIONALE DI SPOSTARE LE FINALI DI ENTRAMBE LE COPPE ASSOCIANDOLE ALLE 2 ULTIME GIORNATE DI SERIE A (ANDATA), UNENDOLE ALLE ULTIME 2 GIORNATE DI PREMIER-PIP. PERTANTO RISPETTO ALLA TABELLA COMPARATIVA http://www.jeshuavalentini.com/fantacalcio/comparazione_premi.htm SI ATTUERANNO LE SEGUENTI MODIFICHE:

14a serie A : 11a premier-pip
15a serie A : 12a premier-pip
16a serie A : 13a premier-pip + finale andata clito + finale andata coppa di sega
17a serie A : 14a premier-pip + finale ritorno clito + finale ritorno coPPA

QUESTA TABELLA SOPRA INDICATA SOSTITUISCE UFFICIALMENTE LA TABELLA DI COMPARAZIONE.

NEL CASO IN CUI UNO O ENTRAMBI DEI DUE RECUPERI DI SERIE A DA EFFETTUARE SI SVOLGA DOPO IL 12 DICEMBRE (DATA DELLA 16A DI SERIE A), PER QUANTO RIGUARDA LE 2 COPPE (CLITO E COPPA DI SEGA) AI GIOCATORI SCHIERATI FACENTI PARTE DELLE SQUADRE DI SERIE A IN QUESTIONE VERRA' ATTRIBUITO UN 6; IN QUESTO CASO PER LE PARTITE DI PREMIER-PIP DA RECUPARE, SI ATTENDERANNO GLI SVOLGIMENTI DEI SUDDETTI RECUPERI.

NEL CASO IN CUI UNO O ENTRAMBI DEI DUE RECUPERI DI SERIE A, SI SVOLGERA' DOPO IL 16 GENNAIO (DATA DELLA 1a DI RITORNO DI SERIE A), AI GIOCATORI SCHIERATI FACENTI PARTE DELLE SQUADRE DI SERIE A IN QUESTIONE, PER LA COMPETIZIONE PREMIER-PIP, SARA' ATTRIBUITO UN 6 PER DETERMINARE I RISULTATI DELLA PREMIER-PIP SOSPESI.ppa di sega

COMUNICATO UFFICIALE 0006 XI ANNO (COMO x UDINESE 2): 7 DICEMBRE 2002: RIGUARDO ALL'UFFICIALIZZAZIONE DELLA DATA DEL RECUPERO DELLA PARTITA COMO x UDINESE, DECISO PER IL 18 DICEMBRE.

INSERENDOSI IL RECUPERO TRA LA 14a E LA 15a GIORNATA DI SERIE A, E QUINDI APPENA DOPO L'ANDATA DELLA FINALE DI COPPA DI CLITO, IL PRESIDENTE, IL VICEPRESIDENTE ED IL COLLEGIO DEI PROBI VIRI NELLA PERSONA DI STEFANO (ALFREDO NON HA RISPOSTO AL QUESITO), HANNO DECISO DI INVERTIRE LE FINALI DI ANDATA DELLE COPPE, FACENDO RISULTARE IL CALENDARIO NEL SEGUENTE MODO:

13a serie A = 10a premier-pip + semifinale ritorno coppa di sega
14a serie A = 11a premier-pip + finale andata coppa di sega
15a serie A = 12a premier-pip + finale andata clito
16a serie A = 13a premier-pip + finale di ritorno di coppa di sega
17a serie A = 14a premier-pip + finale ritorno clito

IN MODO CHE VENGA ASSICURATO IL CORRETTO SVOLGIMENTO DELLE VARIE COMPETIZIONI, ALTERANDO NEL MODO MINORE POSSIBILE IL CALENDARIO.

(LA TABELLA DI COMPARAZIONE NON VIENE MODIFICATA http://www.jeshuavalentini.com/fantacalcio/comparazione_premi.htm , E QUINDI FA FEDE UFFICIALMENTE LO SCHEMA SOPRA RIPORTATO).

COMUNICATO UFFICIALE 0005 XI ANNO (COMO x UDINESE): 30 NOV 2002: RIGUARDO AL FATTO DEL POSTICIPO DI COMO x UDINESE SI E' DECISO QUANTO SEGUE: 

IPOTESI A- (LA PARTITA VIENE RECUPERATA INTORNO AL 6 - 9 GENNAIO): SI ASSOCIANO LE PARTITE DEL CAMPIONATO DI SERIE A ALLE PARTITE DELLA PREMIER-PIP SECONDO LO SCHEMA DELLA TABELLA DI COMPARAZIONE (http://www.jeshuavalentini.com/fantacalcio/comparazione_premi.htm) SPOSTANDO SOLO LE FINALI DELLE COPPE NEL SEGUENTE MODO:  13a DI SERIE A (10a DI PREMIER-PIP + SEMIFINALE DI RITORNO DI COPPA DI SEGA), 14a DI SERIE A (11a DI PREMIER-PIP + FINALE DI ANDATA DI COPPA DI SEGA), 15a SERIE A (12a DI PREMIER-PIP + FINALE RITORNO DI COPPA DI SEGA), POI CI SAREBBE IL RECUPERO DI COMO x UDINESE E QUINDI I RISULTATI DEFINITIVI DELLA SEMIFINALE DI RITORNO DI CLITO, QUINDI, 16a SERIE A (13a PREMIER-PIP + FINALE DI ANDATA DI CLITO) E 17a SERIE A (14a PREMIER-PIP + FINALE RITORNO DI CLITO). 

IPOTESI B - (LA PARTITA VIENE RECUPERATA INTORNO ALL'11 -12 DICEMBRE): RESTA TUTTO UGUALE ALLA TABELLA DI COMPARAZIONE http://www.jeshuavalentini.com/fantacalcio/comparazione_premi.htm INSERENDOSI IL RECUPERO IN QUESTO CASO TRA LA 13a E LA 14a DI SERIE A E QUINDI PRIMA DELLA FINALE DI ANDATA DI CLITO.

COMUNICATO UFFICIALE 0004 XI ANNO (DELLE REGOLE) IN SEDE DI MERCATO (GIOVEDI' 12 SETTEMBRE 2002) SI è DECISO: 

* L'ACCORPAMENTO CON LA LEGA FANTAZUFOLO è STATO RIFIUTATO A AMAGGIORANZA. SI E' VOTATA UNA PROPOSTA CHE PERMETTE L'ENTRATA NELLA LEGA PREMIER-PIP A SINGOLI GIOCATORI CHE (NON APPARTENENTI AD ALTRA LEGA) VOGLIANO ENTRARE. IN TAL CASO SI PROCEDERA' NEL SEGUENTE MODO: SI DARANNO 300 CREDITI A DETTI GIOCATORI E SI PERMETTERA' AD ESSI DI POTER OTTENERE UN NUMERO DI GIOCATORI SUFFICIENTE X POTER SVOLGERE IL MERCATO ED ALLA COSTITUZIONE DELLA PROPRIA SQUADRA CON TRANQUILLITA' (CON MODALITA' DA DECIDERE NEL MOMENTO IN CUI SI DOVESSE PRESENTARE DETTA OPPORTUNITA' MANTENENDO OVVIAMENTE LA STRUTTURA DELLE REGOLE DELLA LEGA PREMIER-PIP).

* SONO STATE ACCETTATE TUTTE LE NUOVE REGOLE DELLA FEDERAZIONE FANTACALCIO (REGOLAMENTO 2002/2003) CON LA SEGUENTE DEROGA: "NELLE FASCE-GOL 59-65,99 E 66-71,99 SI OTTERRA' LA VITTORIA QUALORA UNO DEI DUE AVVERSARI SUPERI L'ALTRO DI 5 PUNTI". TUTTE LE ALTRE REGOLE SONO STATE ACCETTATE. SI è VOTATO CONTRO ALLA DEROGA PROPOSTA DA JESHUA E FULVIO DI ABROGARE I DUE NUOVI SCHEMI PREVISTI: 3-4-3 E 3-5-2.

* SI è VOTATO CONTRO AD UNA DEROGA PROPOSTA DA JESHUA CHE PREVEDEVA DAL PROSSIMO CAMPIONATO DI POTER MANTENERE 18 GIOCATORI X I RPIMI 6 DELLA PREMIER-PIP E 14 GIOCATORI X GLI ULTIMI DUE RETROCESSI.

* PER QUANTO RIGUARDA LE QUOTAZIONI DEI GIOCATORI SI E' DECISO DI UTILIZZARE LE QUOTE DEL SITO www.fantacalcio2000.com/ FINO ALLA FINE DELL'UNDICESIMA STAGIONE ANCHE SE DURANTE ESSA DOVESSSERO ESSERE PUBBLICATE LE QUOTAZIONI DEL SITO DEL FANTACALCIO.IT. X QUANTO RIGUARDA I RUOLI SI CONTINUERA' AD USARE LA LISTA DEL SITO www.fantacalcio.it. I QUOTIDIANI UFFICIALI RIMANGONO LA GAZZETTA DELLO SPORT E IL CORRIERE DELLO SPORT. I TABELLINI (X GOL AMMONIZIONI ECC.) UFFICIALI SONO QUELLI DEL CORRIERE DELLO SPORT.

* TUTTE LE REGOLE RIGUARDO AI PAGAMENTI (ISCRIZIONE, QUOTA PARTITA, MANCATO RECAPITO FORMAZIONE ECC.) DELLO SCORSO ANNO SONO STATE MANTENUTE.

* SI E' CONFERMATO IL METODO DI ATTRIBUZIONE CREDITI SECONDO LA CLASSIFICA DELLE ULTIME 4. 

NB: PER TUTTE LE REGOLE CHE non RIGUARDANO IL MERCATO FA FEDE IL REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE FANTACALCIO, IN POSSESSO DEL PRESIDENTE CHE AL MOMENTO OPPORTUNO NONCHé AD OGNI RICHIESTA DEI PARTECIPANTI DOVRA' FAR PERVENIRE PARTE DI ESSO O TUTTO IL REGOLAMENTO AI GIOCATORI CHE LO RICHIEDANO.

 COMUNICATO UFFICIALE 003 X ANNO: (DEI PROBI VIRI) I PRESIDENTI DELLA LEGA SU PROPOSTA DEL PRESIDENTE (PABLO RAMIREZ) HANNO ELETTO ER FRUCIDO VICEPRESIDENTE. I SUDDETTI PRESIDENTE E VICEPRESIDENTE A LORO VOLTA HANNO NOMINATO I PROBI VIRI CHE DOVRANNO DIRIMERE LE QUESTIONI REGOLAMENTARI NON CONTEMPLATE DAL REGOLAMENTO UFFICIALE. IL COLLEGIO DEI PROBI VIRI SI COMPORRA' QUINDI DI 4 MEMBRI (IL PRESIDENTE, IL VICEPRESIDENTE ED I 2 PROBI VIRI ELETTI) CHE DOVRANNO VOTARE NELLE EVENTUALI CONTROVERSIE REGOLAMENTARI (A PARITA' DI CONSENSI, IL VOTO DEL PRESIDENTE VARRA' DOPPIO). NEL CASO IN CUI UNO DEI MEMBRI DEL COLLEGIO DEI PROBI VIRI DOVESSE ESSERE PARTE IN CAUSA, SARA' OVVIAMENTE SOSTITUITO DAI PRIMI DEI NON ELETTI PER IL COLLEGIO DEI PROBI VIRI. 

L'ELEZIONE E' AVVENUTA NEL SEGUENTE MODO: IL PRESIDENTE (PABLO RAMIREZ) HA ATTRIBUITO I SEGUENTI PUNTEGGI: UGO 6, ENRICO 5, ALFREDO 4, STEFANO 3, MASSIMILIANO 2, ROBERTO 1. IL VICEPRESIDENTE (ER FRUCIDO) HA ATTRIBUITO I SEGUENTI PUNTEGGI: ALFREDO 6, STEFANO 5, MASSIMILIANO 4, ROBERTO 3, ENRICO 2, UGO 1. PERTANTO LA CLASSIFICA FINALE SARA': ALFREDO 10, STEFANO 8, ENRICO 7, UGO 7, MASSIMILIANO 6, ROBERTO 4. I PROBI VIRI ELETTI SONO QUINDI ALFREDO E STEFANO; PER DETERMINARE L'ORDINE DEI SUBENTRANTI QUALORA UNO O PIU' MEBRI DEL COLLEGIO DEI PROBI VIRI DOVESSE ESSERE PARTE IN CAUSA, IL PRESIDENTE ED IL VICEPRESIDENTE HANNO CONCORDATO SULL'ATTRIBUZIONE DEL TERZO POSTO AD ENRICO ARRIVATO A PARI MERITO CON UGO. 

SI RICORDA ULTERIORMENTE CHE IL COLLEGIO DEI PROBI VIRI DOVRA' DELIBERARE SOLAMENTE QUANDO IL REGOLAMENTO UFFICIALE NON CONTEMPLI UNA FATTISPECIE. TALE INTERVENTO SI RITERRA' NECESSARIO QUALORA IL PRESIDENTE NON AVRA' NESSUN APPIGLIO REGOLAMENTARE. IN TAL CASO SARA' COSTRETTO A CONVOCARE IL SUDDETTO COLLEGIO CHE SI ESPRIMERA' E DELIBERERA'.

 COMUNICATO UFFICIALE 002 X ANNO: (DELLE ROSE). IN SEDE DI MERCATO E' STATO DECISO CHE PER IL PROSSIMO ANNO LE ROSE SARANNO FORMATE DA 30 GIOCATORI E CHE OGNI SQUADRA NE POTRA' TENERE FINO AD UN MASSIMO DI 18, SENZA DISTINZIONE DI RUOLO. PER IL RESTO IL PROSSIMO MERCATO SI SVOLGERA' CON GLI STESSI CRITERI DI QUESTO APPENA CONCLUSO.

 COMUNICATO UFFICIALE 001 IX ANNO: (DECISIONE SU CHIEVO x LAZIO POSTICIPATA): IN MERITO AI RISULTATI ASSOCIATI ALLA 6a GIORNATA DI SERIE A RECUPERATA, NELLA QUALE E' STATA POI POSTICIPATA A DATA DA DESTINARSI LA PARITA CHIEVO x LAZIO, LA LEGA PREMIER-PIP SI E' COSI' ESPRESSA: ATTRIBUIRE UN "6" POLITICO A TUTTI I GIOCATORI DELLE DUE SQUADRE SCHIERATI DAI FANTALLENATORI. QUESTA MISURA E' STATA PRESA IN VIA DEL TUTTO ECCEZIONALE (DEROGANDO LE REGOLE) IN QUANTO IL RECUPERO DI DETTA PARTITA SARA' EFFETTUATO DOPO LA FINE DEL NOSTRO CAMPIONATO E PERTANTO L'ATTESA AVREBBE INFICIATO TUTTI I RISULTATI DELLE PARTITE MANCANTI PER TERMINARE LA NOSTRA STAGIONE, NONCHE' IL DISCORSO DELLE PREMIAZIONI VARIE. PER OGNI ALTRA FATTISPECIE SIMILE (CHE NON PREGIUDICHERA' LO SVOLGIMENTO DEI VARI CAMPIONATI FUTURI) SI APPLICHERA' OVVIAMENTE LA REGOLA UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE DEL FANTACALCIO. I FANTAPRESIDENTI SI SONO COSI' ESPRESSI: ALFREDO OK, ENRICO OK, STEFANO OK, FABIO OK, FULLVIO/EDO OK, JESHUA OK, UGO/MAURO NO, MASSIMILIANO NON HA RISPOSTO. VISTO CHE COME STABILITO DA SEMPRE, LE DEROGHE ALLA REGOLA DEBBONO ESSERE ACCETTATE DAI 2/3 DEI PARTECIPANTI, LA DECISIONE RISULTA VALIDA. PERTANTO I RISULTATI DELLA GIORNATA DEL 19/12/2001 ASSOCIATA ALLA 6a DI SERIE A RECUPERATA SONO: PREMIER-PIP: LANDO BUZZANCA x HANA-BI 1-4 (67.75-81.00), BIELLESI 'NFAMI x CAMPIONI D'ITALIA 3-0 (69.50-56.75), TURONE FANS CLUB x LUISO 1-2 (70.50-75.00), HELLAS ROMA x F.C. ROBERTONE 1-0 (71.75-65.75). COPPA DI SEGA (finale andata): LANDO BUZZANCA x HELLAS ROMA 1-1 (68.75-69.75)